A nessuno piace avere il forno sporco e, considerando che è il posto in cui vengono cucinati i cibi, non possiamo permetterci di lasciarlo in cattivo stato. Dai un’occhiata a questi ottimi metodi per pulirlo.

Plantic / Shutterstock.com

1. Foglio d’alluminio

FabrikaSimf / Shutterstock.com

Può essere utilizzato per trattenere i residui di cibo, posandone uno o due fogli sulla griglia inferiore. Non sul fondo del forno, poiché potrebbe prendere fuoco. Può aiutarti a mantenere il forno pulito quando cucini qualcosa che sfrigola, come una lasagna o uno stufato.

2. Ammoniaca

tab62 / Shutterstock.com

Accendi il forno e riscaldalo a 65 °C, poi spegnilo. Prendi una piccola ciotola, versaci mezza tazza di ammoniaca e mettila sulla griglia superiore, poi posiziona sul fondo una pentola contenente acqua bollente. Chiudi il forno e lascia agire per una notte intera.

tab62 / Shutterstock.com

Al mattino rimuovi il tutto e arieggia il forno. Poi mescola qualche goccia di ammoniaca con un po’ di detersivo per piatti e un litro d’acqua tiepida e utilizza la soluzione per pulirlo. Ricorda che questo metodo non va utilizzato con i forni a gas, a meno che non venga chiusa la conduttura principale.

3. Sale

ThamKC / Shutterstock.com

Non dare la possibilità a sporco e batteri di attecchire. Ogni volta che si formano delle macchie di cibo nel forno, versaci su un po’ di sale, prima che si raffreddino e s’incrostino. Poi pulisci il tutto con un panno.

4. Aceto

focal point / Shutterstock.com

Quando il grasso comincia a depositarsi nel forno, pulisci il tutto con uno straccio o una spugna imbevuti d’aceto bianco. Fallo ogni settimana e non avrai più a che fare con lo sporco difficile.

5. Bicarbonato

EKramar / Shutterstock.com

Prendi uno spruzzatore da un litro e versaci quattro cucchiai di bicarbonato. Quindi riempilo d’acqua, agita e spruzza la soluzione nel forno. Lascia agire per un’ora o fino a quando lo sporco ostinato si ammorbidisce, poi pulisci con un panno pulito.

6. In bagno

Africa Studio / Shutterstock.com

Sapevi che puoi pulire i ripiani del forno nella vasca da bagno? Tutto ciò che ti serve è un vecchio asciugamano, uno spazzolino da denti, una tazza di detersivo e, ovviamente, quelle fastidiose griglie da portare in bagno. Posale sull’asciugamano per evitare che il fondo della vasca si graffi.

Africa Studio / Shutterstock.com

Riempi la vasca con acqua calda fino a coprire le griglie. Versa il detersivo e lascia agire per una notte. Al mattino, pulisci il tutto con un vecchio spazzolino.

7. Limoni

Andrey_Popov / Shutterstock.com

Prendi cinque limoni, tagliali a metà e spremi il succo in una teglia. Mettici anche i limoni e inforna a 250° per trenta minuti. Il forno si pulirà grazie ai vapori sprigionati dal succo. Una volta raffreddato, pulisci con un panno.

Adottando uno qualsiasi di questi metodi, ti godrai un forno perfettamente pulito in pochissimo tempo.

Fonte: RDWikiHowRealEstate

via Fabiosa


Questo materiale è offerto a puro titolo informativo. Alcuni dei prodotti e oggetti presentati in questo articolo possono provocare reazioni allergiche o nuocere alla salute. Prima dell’uso, consultare un tecnico/specialista certificato. Il comitato editoriale non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni o altre conseguenze che possano derivare dall’uso di metodi, prodotti od oggetti presentati in questo articolo.