Secondo la rivista Forbes, tra le migliori località dove vivere in tutto il mondo ce n’è una italiana: si tratta di Città Sant’Angelo, in Abruzzo, tra i posti perfetti per vivere bene e spendere poco. Si tratta di un borghetto di 15mila abitanti in provincia di Pescara. Dunque l’Abruzzo in generale, collocato al sesto posto nella classifica delle località ideali dove stabilirsi definitivamente e dove investire: spendendo poco, la qualità di vita sarebbe altissima.

Leggi anche: Fuga nel paradiso senza tasse? Ecco dove

“Con la sua bella costa adriatica fiancheggiata da caffè sulla spiaggia, montagne per lo sci e vigneti ondulati, l’Abruzzo è un angolo di paradisoed è il segreto meglio custodito d’Italia”, si legge su Forbes. “È anche la regione più ricca di questa parte d’Italia ed è un luogo in cui piccole città storiche stanno lavorando duramente per attirare investimenti per salvare le loro strade storicamente significative ma quasi deserte”. Inoltre, prosegue l’articolo, “l’Abruzzo ha tutto ciò che offre la Toscana e molto altro ad un costo minimo. Una coppia può vivere con 1400 dollari (circa 1200 euro) al mese o meno, incluso l’affitto”.

Per inciso, la classifica dei migliori luoghi dove vivere al mondo è guidata da Lisbona. Al secondo posto c’è Cali, in Colombia, al terzo Santo Domingo. Seguono San Pedro nel Belize, Saint Chinian in Francia e dopo l’Abruzzo Lubiana, in Slovenia, Playa del Carmen in Messico, l’isola di Bali in Indonesia e Da Nang nel Vietnam.

via Libero