Senza ombra di dubbio, tutti abbiamo avuto a che fare con l’enorme ragno nascosto nella lavanderia di casa sotto la pila di vestiti lavati o con la ciurma di gigantesche formiche pronte ad aggredire il pezzo di sandwich buttato via il giorno prima. Tutti questi animaletti provengono da chissà dove, e sono sempre lì in agguato quando meno te l’aspetti.

Per liberarsi dagli insetti dannosi, la maggior parte delle persone utilizza insetticidi tossici. Tuttavia, se hai bimbi piccoli o ami prenderti cura della tua salute, è necessario usare prodotti più naturali, perché le sostanze chimiche sono potenzialmente pericolose.

Abbiamo trovato alcuni rimedi naturali per difendersi dai parassiti. Ecco i migliori!

Aglio: lasciare alcuni spicchi d’aglio sbucciati negli angoli della casa, sugli scaffali o negli armadi, per impedire ai parassiti di diffondersi. Tuttavia, non dimenticare di sostituire gli spicchi di tanto in tanto, poiché quando sono secchi perdono la loro efficacia.

Cedro: questo è uno dei repellenti naturali più efficaci. Se le tarme attaccano il tuo guardaroba, puoi utilizzare alcuni trucioli, pezzi o sfere di cedro per tenerle alla larga e non dover più trovare buchi negli abiti!

Fondi di caffè: in realtà, sono buoni, ma non solo per una tazza di caffè. Prova a utilizzare i fondi di caffè posizionandoli fuori dalla tua abitazione, in punti strategici che pensi possano essere luoghi di passaggio dei parassiti. Molti insetti odiano l’aroma del caffè.

Aceto di mele: non serve solo per cucinare e/o pulire, può anche funzionare contro insetti e alcune piante velenose, come il cardo canadese. Spruzzare aceto di mele altamente concentrato intorno al vostro giardino o in veranda per proteggere la vostra casa da ulteriori invasori indesiderati.

Erbe aromatiche: l’intenso aroma delle erbe tiene a debita distanza i parassiti dalla tua casa. Metti alcuni vasi di basilico, menta, citronella e aglio davanti all’ingresso principale e/o alle finestre della tua casa: queste erbe faranno miracoli!

Banana: se gli afidi invadono il tuo giardino, posiziona bucce di banana nella terra e ai lati dei fusti delle piante. Questo metodo non solo repelle i parassiti, ma alimenta anche il terreno con sostanze nutritive.

Farina di mais: ha la stessa funzione dei fondi di caffè; le formiche venendone a contatto muoiono. Spargere la farina di mais nelle zone da cui provengono le formiche per scoraggiarle ad avvicinarsi.

Cetriolo: per allontanare le formiche dalla cucina, utilizza fette di cetriolo fresco. Contro le zanzare o altri insetti, foglie essiccate di cetriolo. Se stai facendo giardinaggio o campeggio, assicurati di avere sempre con te un po’ di queste foglie.

Oli essenziali: che tu ci creda o no, gli insetti non sopportano gli odori intensi. Quindi, dovresti utilizzare una soluzione di olio essenziale di lavanda ed eucalipto o menta piperita e chiodi di garofano da spruzzare in giro per la casa. Gli insetti non si avvicineranno di un centimetro alla tua abitazione.

Foglie d’alloro: funzionano meglio contro i parassiti presenti nell’armadio, comprese le falene. Quindi, metti delle foglie d’alloro sulle mensole o fissale nella parte interna delle ante finché il loro profumo non si attenua.

Con tutti questi trucchetti, difendersi dagli insetti diventa molto più facile. Tuttavia, ci sono alcuni aspetti da considerare:

  1. I rimedi naturali devono essere utilizzati più frequentemente degli insetticidi;
  2. Assicurati che nessuno dei tuoi familiari sia allergico a uno dei prodotti sopra elencati;
  3. Mantieni la casa pulita e in ordine, perché prevenire aiuta sicuramente.

via Fabiosa


Questo materiale è offerto a puro titolo informativo. Alcuni dei prodotti e oggetti presentati in questo articolo possono provocare reazioni allergiche o nuocere alla salute. Prima dell’uso, consultare un tecnico/specialista certificato. Il comitato editoriale non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni o altre conseguenze che possano derivare dall’uso di metodi, prodotti od oggetti presentati in questo articolo.