La salute di Ron Sveden, un pensionato di settantacinque anni che lotta con un enfisema, è di molto peggiorata quando ha iniziato a tossire e a svolgere con difficoltà i compiti fondamentali. Un’attività semplice come la respirazione, era infatti diventata molto faticosa.

Il sospetto iniziale sia di sua moglie Nancy che dei dottori era che Ron avesse un tumore al polmone sinistro. Tuttavia, i medici sono rimasti disorientati quando il controllo di routine non ha mostrato alcun segno di cancro.

ALEXEY DADANOV / Shutterstock
ALEXEY DADANOV / Shutterstock.com

Dopo una serie di radiografie, è successo qualcosa che nessuno avrebbe potuto prevedere: Ron aveva una piantina di piselli che cresceva nel suo polmone. Nell’immagine diagnostica si può vedere chiaramente lo stello della pianta e una fogliolina piegata verso destra.

Il Dr. Jeff Spillane ha riferito a Cape Cod Times: “il pisello era abbastanza piccolo da finire nel polmone, ma non abbastanza grande da uscirci”. Alla fine, Ron ha subito un intervento chirurgico per rimuovere la pianta e adesso è in via di ripresa al fianco di sua moglie.

Dailymail

via Fabiosa