Le leggende che ruotano attorno alle azioni caritatevoli di Keanu Reeves sono molte e non tutte sono state verificate. La ragione di tante chiacchiere sta nel fatto che l’attore di “Matrix” è una delle persone più generose che siano mai esistite nell’industria di Hollywood. In tal senso, voci molto recenti assicuravano che Keanu avesse regalato sedicimila euro ad un estraneo per un trapianto di rene.

Prima di chiederci se sia vero, è importante ricordare alcune delle azioni di beneficenza più famose dell’attore. Per esempio: è risaputo che il celebre “Neo” ha donato milioni di dollari a fondazioni di ogni tipo per lo sviluppo di una cura contro malattie come la leucemia e l’HIV. Inoltre, ha fatto lo stesso con organizzazioni che proteggono l’ambiente e gli animali.

Allo stesso modo, si sa che Keanu distribuisce gran parte del suo salario agli addetti ai costumi, agli effetti sonori e al materiale di scena che lavorano ai suoi film, dato che l’attore considera il lavoro di questi uomini e donne importante tanto quanto il suo.

In un’occasione si venne a sapere che aveva regalato sedicimila euro come dono di Natale ad una ragazza che lavorava come addetta agli oggetti di scena di “Matrix”, perché stava passando un momento molto brutto.

Una volta verificate tutte le buone azioni dell’attore, è normale che si cominci a speculare anche su molte altre che in realtà non sono mai avvenute. In tal senso, è già stato appurato che l’attore non ha mai regalato sedicimila euro ad uno sconosciuto per coprire le spese di un trapianto di rene.

A quanto sembra, tutto partì da un fan burlone che pubblicò una foto descrivendo la situazione, ma automaticamente la cancellò dal suo Instagram dopo essersi reso conto che l’immagine stava diventando virale.

In conclusione, pur essendo stata smentita questa notizia, Keanu Reeves non smette di essere un personaggio estremamente generoso.

Fonte: Genial

via Fabiosa