Per lungo tempo l’ambito della moda ha imposto regole rigide alle modelle che venivano selezionate per sfilare alle più importanti settimane della moda.
Da qualche anno a questa parte, però, stiamo assistendo a importanti cambiamenti: il successo della moda curvy, paesi che emanano leggi contro l’eccessiva magrezza delle ragazze e l’amplificazione dei canoni di bellezza in generale.
Una modella greca, ad esempio, rivendica il diritto a non farsi modificare le sopracciglia per nessun motivo. Conoscete Sophia Hadjipanteli.

La forma e lo spessore delle sopracciglia sono soggette ai cambiamenti della moda ma se c’è una cosa che proprio non viene considerata accettabile è avere il cosiddetto “mono-sopracciglio”.

Per la modella cipriota Sophia Hadjipanteli, però, le cose non stanno così.

Sophia, il cui colore naturale di capelli è biondo, ama il fatto che le sue sopracciglia siano folte e spesse.

Le piacciono così tanto che ha deciso di iniziare a scurirle!

“Sono consapevole del fatto che il mono-sopracciglio possa non piacere, lo accetto”, ha dichiarato spesso.

“Ma io mi piaccio così… Non penso che sia giusto giudicare gli altri sulla base di ciò che noi non faremmo a noi stessi”.

“Con questa mia scelta voglio dichiarare che anche decidere consapevolmente di cambiare qualcosa di se stesso/a dovrebbe essere rispettato”.

“Da quando mi presento al mondo in questo modo sento di essere una persona che si accetta fino in fondo”.

Sophia condivide sempre le sue foto accompagnate dall’hashtag #UnibrowMovement proprio per rivendicare la volontà di non togliersi le sopracciglia centrali.

La modella ha anche posato in un servizio fotografico ispirato alla pittrice messicana Frida Kahlo.

“Ho sempre amato Frida e penso che fosse bellissima”.

Cosa pensate di questa sua scelta?